Cluster Fabbrica Intelligente

Cluster Fabbrica Intelligente

Il Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente raccoglie imprese di grandi e medio-piccole dimensioni, università e centri di ricerca, associazioni imprenditoriali, distretti tecnologici, organizzazioni non governative e altri stakeholder attivi nel settore del Manufacturing e della Fabbrica Intelligente

La missione del Cluster Fabbrica Intelligente è proporre, sviluppare e attuare una strategia basata sulla ricerca e l’innovazione, in grado di:

  • indirizzare la trasformazione del settore manifatturiero italiano verso nuovi prodotti-servizi, processi e tecnologie in grado di sfruttare e sviluppare con successo il patrimonio unico di risorse offerte dal nostro paese
  • creare una comunità manifatturiera nazionale stabile e più competitiva nella progettazione, esecuzione e valorizzazione dei risultati della ricerca
  • collegare le politiche di ricerca nazionali e regionali con quelle internazionali, con lo scopo di aumentare la possibilità delle imprese e delle Regioni di utilizzare fondi di ricerca europei

CFI è un’associazione senza fini di lucro, costituitasi nel settembre del 2012 a seguito dell’emanazione di un bando del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca finalizzato alla costituzione di Cluster Tecnologici nazionali. 

 

Le attività

  • realizzazione di progetti di ricerca applicata
  • creazione di occasioni di trasferimento tecnologico, circolazione e condivisione delle conoscenze, networking
  • contributo all’utilizzazione efficace di competenze e attrezzature mediante la condivisione delle infrastrutture di ricerca e la mobilità del personale
  • sostegno e facilitazione di un’imprenditorialità intelligente e sostenibile, basata principalmente sui risultati della ricerca
  • supporto alle attività di previsione tecnologica a livello regionale, nazionale, internazionale nel settore della fabbrica intelligente
  • supporto alla crescita del capitale umano

 

I soci

Possono far parte dell’Associazione tutti i soggetti che esprimano un interesse specifico per il tema del Manufacturing e della Fabbrica Intelligente. I soggetti partecipanti possono essere:

  • rappresentanti delle Università e degli Enti di ricerca pubblici e privati;
  • le imprese, suddivise in grandi imprese e piccole e medie imprese, secondo la classificazione adottata dalla Unione Europea;
  • altre organizzazioni pubbliche o private interessate al tema della Fabbrica Intelligente.

I Soci del Cluster 

 

I progetti avviati

 

Contatti

via Piero Gobetti 101, 40129 Bologna (Italia)

SEGRETERIA
Per informazioni generali: info@fabbricaintelligente.it
Per comunicazione & media: comunicazione@fabbricaintelligente.it

 

Approfondimenti

I Cluster Tecnologici Nazionali

Referente: 
Leda Bologni
Gruppo di lavoro: 
Vera Lullo