AFTER - Futuri Digitali 2019

AFTER - Futuri Digitali 2019

Eventi24/10/2019

After è soprattutto educazione al digitale.

Workshop e conferenze ospiteranno alcuni tra i protagonisti e interpreti dell’innovazione digitale e del mondo accademico, che illustreranno le più recenti applicazioni digitali anche nella scuola e nel sociale, attraverso il racconto e la condivisione delle esperienze degli studenti e gli approfondimenti sul mondo del lavoro digitale.

Il digitale cambia profondamente il modo di fare impresa ma anche di vivere nel sociale, favorisce e semplifica i processi amministrativi, la condivisione di informazioni e il controllo dei dati, cambiando, di conseguenza, le competenze professionali. Per comprendere meglio come cambiano questi mondi nell’era digitale, After ospiterà incontri, dibattiti e workshop dedicati alle Smartland – i nuovi territori digitali e la loro evoluzione attraverso strutture, big data e innovazione urbana, all’amministrazione condivisa dei beni comuni digitali, fino al contributo digitale nella lotta alla crisi climatica.

Quattro i temi su cui è incentrata l’edizione 2019 di AFTER - Futuri digitali:

  • Smart Working,
  • Infrastrutture IT,
  • Competenze digitali,
  • Data Valley.

Tutti temi legati all’utilizzo e all’innovazione del digitale, dalle evoluzioni dell’intelligenza artificiale e della robotica, alla scienza dei dati applicati al territorio.

Bologna sta per diventare il centro dell’Emilia-Romagna Data Valley e della Fondazione Big Data for Human Development, grazie al TECNOPOLO che ospiterà il supercomputer europeo, l’EuroHpc il 'cervellone' elettronico ad alte prestazioni da 120 milioni di euro. After dedica un appuntamento al racconto e all’approfondimento delle nuove opportunità che il Tecnopolo bolognese sarà in grado di attirare sul territorio: dallo studio del funzionamento del cervello a quello dell'evoluzione dell'universo, dalla progettazione di nuovi farmaci alla lotta ai cambiamenti climatici.

E ancora innovazione digitale femminile, laboratori, hackathon e momenti esperenziali e di intrattenimento per i grandi ma soprattutto per i più piccoli, per avvicinarsi al digitale in modo ludico, ma imparando a padroneggiare competenze, nuove tecnologie e strumenti.

Un programma davvero molto ricco di iniziative tra le quali vi segnaliamo:

  • Unibo e i suoi futuri digitali - l’Università di Bologna in collaborazione con ART-ER, racconta le sue ricerche sui temi del digitale, dell’intelligenza artificiale, dell’innovazione connessa ai nuovi media e al mondo della comunicazione [24 Ottobre]
  • Bologna hacking urbis - I ragazzi ci mostrano il futuro di Bologna - 100 ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado partecipano all'hackathon per immaginare e ridisegnare futuro per la Bologna del 2050 [24 ottobre e 25 ottobre]
  • Le fantastiche 3 - Tre relatrici di eccezione, Cecilia Boschini, Annalisa Merelli, Claudia Canali, con i loro talk daranno il senso concreto e reale alla figura femminile all’interno degli ambiti tecnologici, scientifici e matematici [25 ottobre]
  • A colazione con la creatività - come disegnare una comunicazione online e offline sensibile al genere? Che ruolo ricoprono big data e open data nel design di strategie, processi e oggetti? A queste domande risponde Elena Lolli [26 ottobre]
  • Barcamp: Competenze adatte al futuro - Una giornata di talk, presentazioni e laboratori per radunare gli attori regionali attivi in progetti di frontiera con uno sguardo al digitale e all’innovazione delle pratiche [25 ottobre - iscrizione]
  • Contaminazioni, a scuola di laboratorio digitale - Quali competenze e pratiche digitali servono ai ragazzi per costruire il mondo che verrà? After propone momenti di contaminazione digitale per le classi delle scuole superiori di secondo grado per saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie per la scuola, il lavoro e tutto il resto del tempo. [24 - 25 e 26 ottobre]
  • Il gioco dell’oca - Come ti insegno la finanza digitale - Ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado imparano la finanza digitale,  blockchain e criptovalute , coinvolti in un grande gioco dell’oca animato e condotto da Banca Etica in Piazza Maggiore [25 e 26 ottobre]

After - futuri Digitali nasce nell'ambito dell'Agenda Digitale dell'Emilia-Romagna con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

L'edizione 2019 conta sulla collaborazione del Comune di Bologna Rete Civica Iperbole, ART-ER, Fondazione Innovazione Urbana, Lepida, e Università di Bologna.