E tu che aria respiri?

E tu che aria respiri?

Eventi30/09/2019

Dopo il successo di “Pagella Industria 4.0: tutti promossi”, il Tecnopolo Bologna CNR rilancia unendo le forze con il Clust-er Greentech. Stesso format, la data è il 30 settembre (ore 16.00), sarà affrontata la sempre più pressante questione della qualità dell’aria indoor, partendo da una semplice domanda: e tu che aria respiri? I grandi organi d’informazione hanno trattato negli ultimi anni il tema dell’inquinamento da polveri sottili, ma alcuni di quegli stessi effetti negativi causati dal particolato in ambienti aperti incidono sulla qualità dell’aria indoor. Non solo: tra le quattro mura di un ufficio entrano in gioco i composti organici volatili, prodotti da diverse classi di sostanze chimiche e materiali con cui siamo in contatto quotidianamente.

E allora, come far fronte al problema? Conoscere i rischi derivanti dall’inquinamento indoor può essere un solido punto di partenza per poi andare al livello successivo: monitoraggio, prevenzione, miglioramento. Il 30 settembre vi presenteremo alcune tecnologie per il monitoraggio ed il miglioramento della qualità dell’aria indoor sviluppate da Enti di Ricerca e da imprese.

 

Target: