“Economia Circolare in Emilia-Romagna”: il workshop finale del progetto Surplus Mall

“Economia Circolare in Emilia-Romagna”: il workshop finale del progetto Surplus Mall

Eventi21/12/2018

Il tema dell’Economia Circolare, che riscontra un interesse sempre più diffuso, sarà oggetto del workshop organizzato da Aster e Università di Bologna, intitolato “Economia Circolare in Emilia-Romagna: progetti ed esperienze in corso”.

L’evento, in programma venerdì 21 dicembre a Bologna, rientra all’interno delle attività della seconda fase del progetto europeo Surplus Mall, finanziato dalla Climate-KIC e mirato a studiare un nuovo modello di business per lo scambio di surplus industriali e sottoprodotti.

In particolare, Surplus Mall ha l'obiettivo di analizzare la fattibilità di una piattaforma cloud che permetta di incrociare la domanda e l'offerta di materie prime-seconde tra imprese differenti, avvalendosi anche dei servizi di terze parti in grado di favorire gli aspetti logistici e gestionali.

I benefici connessi all’utilizzo di questo modello sono legati alla riduzione dei consumi di materie prime (materiali ed energetiche) e del quantitativo di rifiuti prodotti, con conseguenti vantaggi di natura economica e ambientale per le imprese coinvolte.

La partecipazione è gratuita previa registrazione.

Il workshop potrà essere seguito anche online, tramite la piattaforma Google Meet (utilizzando Chrome o Firefox come browser), a questo link: meet.google.com/rmb-thhc-jfd

Agenda

  • La seconda fase del progetto Surplus Mall: obiettivi e attività 
    (Ugo Mencherini, ASTER)
  • I risultati della seconda fase del progetto Surplus Mall 
    (Fabrizio Passarini, CIRI FRAME)
  • Altre esperienze di Economia Circolare in Emilia-Romagna:
    • Il progetto TRIS: cooperazione interregionale per rafforzare le politiche verso un uso efficiente e razionale delle risorse 
      (Sara Picone, ASTER)
    • Valutazione di sostenibilità ambientale di processi di produzione di chemicals da scarti agroalimentari 
      (Esmeralda Neri, Università di Bologna)
    • L’Osservatorio sulla Sostenibilità 
      (Teresa Bagnoli, Consiglio Direttivo Osservatorio Sostenibilità)
  • • Conclusioni e Q&A

Per maggiori informazioni:
ugo.mencherini@aster.it
fabrizio.passarini@unibo.it 
 

Target: