Dal Fondo Nazionale Innovazione un miliardo in tre anni per venture e startup

Dal Fondo Nazionale Innovazione un miliardo in tre anni per venture e startup

News06/03/2019

Il raggio d’azione del Fondo Nazionale Innovazione sarà l’intero territorio nazionale, dal seed capital al capitale per lo sviluppo, con particolare attenzione al trasferimento tecnologico, e nei settori strategici per la crescita e competitività del Paese: dall’intelligenza artificiale alla blockchain, dai nuovi materiali allo spazio alla sanità, dall’agritech e foodtech alla mobilità al fintech, dal made in Italy e design, all’industria sostenibile e al social impact.

Il fondo ha una dotazione finanziaria di partenza, prevista nella Legge di Bilancio 2019, di circa 1 miliardo di euro e verrà gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti, attraverso una cabina di regia che ha l’obiettivo di riunire e moltiplicare risorse pubbliche e private dedicate al tema strategico dell’innovazione.

Lo strumento operativo di intervento del Fondo Nazionale è il Venture Capital, ovvero investimenti diretti e indiretti in minoranze qualificate nel capitale di imprese innovative con Fondi generalisti, verticali o Fondi di Fondi, a supporto di startup, scaleup e PMI innovative.

Tempi di partenza previsti: mese di giugno.

Target: