La Commissione propugna un'Europa a impatto climatico zero entro il 2050

La Commissione propugna un'Europa a impatto climatico zero entro il 2050

News05/12/2018
Fonte: 
First

La strategia evidenzia come l'Europa possa avere un ruolo guida per conseguire un impatto climatico zero, investendo in soluzioni tecnologiche realistiche, coinvolgendo i cittadini e armonizzando gli interventi in settori fondamentali, quali la politica industriale, la finanza o la ricerca — garantendo nel contempo equità sociale per una transizione giusta.

Il fine della strategia di lungo termine non è quello di fissare obiettivi ma di creare una visione e una strada da percorrere attraverso una progettazione conseguente, ispirando - oltre che rendendoli capaci di agire - portatori di interessi, ricercatori, imprenditori e cittadini a sviluppare industrie nuove e innovative, imprese e posti di lavoro associati.

Il 28 novembre 2018 il gruppo ad alto livello di esperti indipendenti sui percorsi di decarbonizzazione — un organo che fornisce consulenza al commissario Moedas — ha pubblicato una relazione sul ruolo della ricerca e dell'innovazione per conseguire gli obiettivi dell'accordo di Parigi e conferire all'UE un vantaggio competitivo nella corsa verso la decarbonizzazione. 

 

Target: