100 Italian E-mobility Stories 2019: anche ERmes tra i progetti di mobilità sostenibile

100 Italian E-mobility Stories 2019: anche ERmes tra i progetti di mobilità sostenibile

News11/04/2019

La mobilità sta entrando in una nuova era, più sostenibile ed efficiente. L’evoluzione della tecnologia, la necessità di ridurre gli impatti e gli effetti sulla salute umana della mobilità tradizionale nelle megalopoli del mondo, il moltiplicarsi delle politiche e gli ingenti investimenti delle case automobilistiche ci fanno affermare con fondato ottimismo che siamo a un punto di svolta per la mobilità elettrica. Una transizione che già nel 2017 lo studio 100 Italian E-Mobility Stories, aveva analizzato in tutte le sue dimensioni.

A due anni di distanza arriva un necessario aggiornamento della prima edizione, realizzata nel 2017, che dimostra come il “quadro nazionale” si sia nel frattempo arricchito di importanti iniziative pubbliche e private. 100 storie di aziende, università, centri di ricerca e realtà del terzo settore che rappresentano la filiera della e-mobility. Dai grandi studi di design impegnati a ridefinire forme e stile dei veicoli del futuro, ai produttori di componenti chiamati ad alleggerire il peso dei veicoli grazie all’impiego di nuovi materiali (come leghe leggere, alluminio e titanio al posto dell’acciaio) fino ai produttori di veicoli, anche piccoli, per le diverse forme di mobilità che nel frattempo sono emerse, prime tra tutte il car sharing. 

Tra le esperienze di successo anche il Consorzio ERmes, nato come associazione volontaria tra 25 aziende dell'Emilia-Romagna che si uniscono tra loro con lo scopo di condividere esperienze e informazioni. 

Leggi la notizia

Intervista a Francesco Paolo Ausiello

Target: 
Presidi tematici e trasversali: