Pubblicato lo studio sul finanziamento delle infrastrutture per il supercalcolo

Pubblicato lo studio sul finanziamento delle infrastrutture per il supercalcolo

News25/07/2018
Fonte: 
First

Il supercomputing (o High Performance Computing - HPC) è diventato una risorsa indispensabile nell'era digitale, trasformando in tal modo la ricerca, le imprese e la nostra vita quotidiana. Infatti, aumenta notevolmente la capacità di ricercatori, industria, PMI e governo di elaborare e analizzare grandi quantità di dati.

Nel contesto dei rapidi sviluppi tecnologici in Intelligenza Artificiale, Big Data e Internet of Things (IoT), l'accesso al supercalcolo è quindi una capacità abilitante per l'innovazione e la competitività.

Lo studio "Financing the future of supercomputing: advisory study by the European Investment Bank" è stato richiesto dalla Commissione europea e si concentra sulle condizioni di accesso al finanziamento per l'ulteriore sviluppo e diffusione del supercalcolo in Europa. Vuole fornire una nuova spinta per gli investimenti pubblici e la creazione di valore pubblico come base per migliorare le condizioni per un finanziamento a lungo termine.

In particolare, gli obiettivi specifici dello studio erano:

  • Identificare modelli commerciali di successo nel mercato HPC
  • Valutare i fabbisogni di finanziamento in segmenti di mercato chiave e identificare le strozzature di finanziamento attuali
  • Fornire raccomandazioni per colmare il divario esistente tra fornitori/utenti di tecnologia (lato della domanda per il finanziamento) e investitori (lato dell'offerta)
  • Esplorare le opzioni per partenariati pubblico-privato nel finanziamento di HPC e proporre altre metodologie finanziarie nell'ambito degli attuali strumenti finanziari dell'UE

Scarica lo Studio
Per maggiori informazioni

Fonte: First

Target: